Gli effetti collaterali del co sleeping

luglio 26, 2013

Il co sleeping mi ha permesso di dormire (quasi sempre) almeno otto ore di fila, a volte anche dieci. Questo perchè il bimbo si attaccava da solo durante la notte, ma ora che è cresciuto... "Houston, abbiamo un problema".
Una mattina apro gli occhi e mi trovo il bimbo in piedi tra la sua culla (senza sbarra) ed il lettone, era caduto e mi guardava mentre noi dormivamo. Un'altra mattina, il pupo cade dal lettone. Una notte l'ho trovato che dormiva ai piedi del lettone.
Se il co sleeping era favoloso quando  lui non si muoveva di notte oggi è diventato una nostra preoccupazione.
Nel lettino non dorme, amen. I cuscini non lo arginano, una barriera non servirebbe molto visto che come un razzo arriva ai piedi del lettone e si tuffa giu. Togliere il letto e dormire col materasso a terra? Dire addio alla tirata unica e metterlo nel lettino tra urla e pianti? Smontare il lettino e fare il letto montessoriano per lui? Mentre pensiamo alle mille opzioni, noi abbiamo detto addio alle nostre fughe romantiche notturne per brevi ma intense sessioni "d'amore". Cosi pero' siamo ancora piu preoccupati che lui non si muova durante la notte e provi a gettarsi dal lettone.
Non so come faremo, ma qui urge una soluzione al piu presto!

You Might Also Like

1 replies

  1. ahah pure io ho avuto lo stesso problema quando Samu e' diventato piu' grande. Sai che abbiamo fatto? una cosa terribile da dirsi (vedo gia' orde di brave mamme inorridite): l'abbiamo messo a dormire in mezzo tra me e Fede.

    RispondiElimina

JOIN THE CLUB

Flickr Images

.