Pannolini lavabili. Pocket, AIO e Fitted

luglio 11, 2013

I lavabili sono pannolini ecologici che non contengono oli, plastica, idrogel o solventi. Possono essere lavati e riutilizzati, sono adatti sin dalla nascita fino ai tre anni.
Ci sono diversi tipi e modelli in giro, infatti scegliere quelli giusti a volte non è facile, non consiglio mai di comprare un pacco di 30 pannolini ad occhi chiusi, bensi' prendere diversi modelli su cui testare la vestibilità, le resistenza e l'assorbenza, ricordandosi che ogni bimbo è a se. Io ho avuto modo di provare i Pocket, AIO e Fitted.

 I Pocket sono pannolini composti da un rivestimento esterno in Pull ed uno interno in microfibra, cotone, bamboo, ecc. Il modello da me provato è Trico di L'infanzia by Chiara, composto da un rivestimento interno di cotone di  ciniglia e bamboo che vanno a formare la tasca dove si inseriscono i vari panni assorbenti, gli stessi inserti interni sono fatti in cotone e bamboo. Grazie ai bottoncini regolabili possono essere utilizzati sin dalla nascita, ed utilizza una chiusura in velcro. Questo tipo di chiusura permette di regolare la chiusura secondo la circonferenza del bambino, evitando le fuoriuscite.
Mi sono trovata molto bene con questo tipo di pannolino, semplice da lavare ed utilizzare. Composto da pannolino + inserti.



Un altro tipo di pannolino lavabile è l' AIO o All In One. Questo tipo di pannolino è molto simile agli usa e getta, spesso gli inserti sono cuciti al pannolino il che lo rende molto lento ad asciugare, i materiali sono come i pocket (strato esterno impermeabili ed interno assorbente). Ho provato il pannolino Kinkilia di Babymio, e questo pannolino mi ha stupito! E' un ibrido, infatti puo' diventare AIO mettendo uno strato che si attacca alla parte interna grazie a dei bottoni, oppure Pocket inserendo i panni assorbenti all'interno della tasca o dello strato stesso. Anche ad entrambi per avere una super assorbenza. Questo pannolino è ideale per la notte, di giorno lo ho usato pochissimo perchè con uno strato diventa già ingombrante.

Infine i Fitted. Composto da una parte assorbente, il pannolino vero e proprio, solitamente di materiali naturali come cotone biologico o fibra di bamboo. Ci sono diverse tipologie in cui non mi voglio addentrare perche altrimenti il discorso sarebbe davvero lungo. E una mutandina impermeabile di materiale sintetico. Ho usato il modello UltraFit della Popolini e la mutandina Popowrap taglia L. I Fitted solitamente vanno a taglia da xs a xl, mentre il pannolino interno vestiva perfettamente il mio bambino, la mutandina esterna invece ha creato irritazione intorno alla coscia, questo perche ha davvero una circonferenza di coscia notevole, essendo davvero molto in carne. Il bimbo pesa intorno ai 10kg ed ha 11 mesi. Inoltre ho notato che questo tipo di pannolino crea "odore" piu rapidamente che gli altri. Sicuramente dovrei prendere una mutandina di taglia superiore per continuare ad usare questo modello. Per creare maggiore assorbenza anche qui puo' essere inserito un panno assorbente. I pannolini Popolini sono da sempre molto ben suggeriti, infatti non vedo l'ora di poter prendere un'altra mutandina esterna di taglia superiore.

Una volta usati i pannolini li tengo in un secchio con coperchio e all'interno verso un po' di bicarbonato, cosi neutralizza gli odori.
Passiamo alla questione lavatrici. Si lavano a 40 gradi massimo (alcuni modelli anche 60), prima del primo utilizzo si raccomanda lavare con pochissimo detersivo almeno tre o quattro volte. Successivamente si utilizza il percarbonato e acido citrico. Mai gli ammorbidenti o sbiancanti, basta stenderli al sole che torneranno pulitissimi e bianchissimi. Per evitare gli aloni, quando sporchi sciaquare il pannolino sotto al getto d'acqua fredda. Per comodità esistono i veli cattura pupu', che una volta sporchi si gettano le wc.
All'inizio è una giungla, e capire di cosa si parla a primo impatto non è facile. Una volta documentati, basta provare alcuni modelli per capire quali fanno piu al caso nostro. I tre pannolini provati sono davvero ottimi e per esigenze diverse, tutti i materiali sono certificati e made in EU. Visto che richiede all'inizio un investimento una buona idea puo' essere quello di cercare una pannolinoteca e noleggiare alcuni modelli.


You Might Also Like

2 replies

  1. utilissima questa guida! per il lavaggio intendevi per caso percarbonato? occhio perchè il perborato può essere irritante ;-)

    RispondiElimina

JOIN THE CLUB

Flickr Images

.